Salve ospite, se leggi questo messaggio vuol dire che non sei registrato, cosa aspetti ? Premi qui per registrarti La registrazione è completamente gratuita e ti permetterà di usufruire di tutte le funzionalità del nostro forum. Buona navigazione.


Vendo, Compro, Scambio NosTale! Riapre il Black Market, concludi i tuoi scambi NosTale gratuitamente! Più info  -   Accedi alla sezione
Download file Server : File Retro Server NosTale
Visita la nuova sezione di BorderGame dedicata a Blade & Soul! Sezione Blade and Soul

 
Valutazione discussione:
  • 4 voti - 2.75 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Utorrent
31-10-2010 05:12 PM
Messaggio: #1
Utorrent
RecoveryBot2
*

Utente giovane

Messaggi : 219

Registrato dal : Oct 2010

Reputazione : 0

Stato : Offline


Premi :



Guida : TheGangster
İmage
uTorrent in pratica.
E' un programma freeware, quindi liberamente scaricabile e utilizzabile gratuitamente, in più è in italiano, qualità non strettamente necessaria ma gradita.
uTorrent è un programma leggero (solo 630 kb nell'attuale versione 1.6) che necessità di poche risorse di memoria per funzionare, è molto più leggero di eMule. Naturalmente per usare questo genere di programmi è necessario avere una connessione veloce e flat, perciò sono indicati per i vari tipi di ADSL, in quanto con una connessione tradizionale, le velocità di scaricamento (download) e invio dei files (upload) sarebbero estremamente ridotte.

Si installa semplicemente, è necessario configurare le porte d'uso del programma, soprattutto se usate un router e/o un firewall (come Zone Alarm per esempio). Per fare questo, nella prima installazione parte l'wizard di rete, una finestrella che permette di inserire e modificare la porta che usa il programma e testare la propria velocità (eventualmente è possibile attivarla dal menu Opzioni). In pratica è necessario "aprire" la porta che il programma usa per condividere i files, sia in download che in upload, pigiando il tasto "testa se la porta è inoltrata propriamente" si aprirà una finestra del vostro browser che proverà a comunicare tramite questa porta, vi darà una risposta positiva o negativa. Se la risposta è positiva, è tutto ok, se è negativa ci possono essere due motivi (almeno) usate un router e/o usate un firewall, un programma che impedisce le connessioni autorizzate. Nel primo caso è necessario impostare nel software di gestione del vostro router la porta riportata nella finestra dell'wizard come porta TCP e UDP nel virtual server; nel secondo caso semplicemente dare il via libera a uTorrent nel vostro firewall, in modo che possa connettersi e ricevere connessioni via internet.
Fatto questo si può provare a usare il programma lasciando le impostazioni così come sono in default, eventualmente le potrete ritoccare per migliorare le prestazioni quando sarete un po' più esperti, o in caso di problemi.
A questo punto non resta che cercare un file da scaricare, sia esso, video, audio o altro. Questa operazione è molto semplice, basta inserire il nome in alto a destra nella casella con la scritta <cerca qui>, è possibile anche scegliere il motore di ricerca da usare ciccando sulla lente d'ingrandimento a fianco, i motori di ricerca possono essere modificati e aggiunti andando in Impostazioni/Avanzate/Interfaccia utente. Dopo aver premuto invio si aprirà una finestra del browser predefinito che riporta una pagina web da dove sarà possibile scaricare il file con estensione torrent, aprendo questo file uTorrent inizierà a scaricare.
Naturalmente mentre scaricate offrite agli altri il file stesso che state scaricando, nella misura delle parti da voi possedute. Infatti i files vengono suddivisi in piccole parti da scaricare man mano, in questo modo è possibile riprendere a scaricare esattamente dal punto in cui avete interrotto, perchè a seconda della vostra e altrui velocità oltre che della grandezza del file, ci possono volere più ore o giorni per concludere un download. Comunque evidenziando un file che sta scaricando è possibile vedere sotto tutte le informazioni, numero delle fonti, tempi e previsioni di scaricamento, ecc.
Mi sono limitato ad illustrare le basi per l'uso del programma, è possibile comunque approfondire tramite guide facilmente reperibili l'uso di funzioni più avanzate, non necessarie comunque all'uso "base" di uTorrent.
Ricordo che è dotato anche di feed RSS, per scaricare automaticamente files che voi programmerete appena vengono condivisi.

uTorrent in teoria.
Per capire qualcosa di ciò che riporta il vostro programma e per usarlo al meglio, è utile capire almeno i fondamenti del suo funzionamento.
Il file torrent che scaricate dai siti web contiene le informazioni per contattare il tracker, questo dà al programma una lista di peers, cioè di utilizzatori che stanno scaricando lo stesso file, dai quali uTorrent inizierà a scaricare… In questo momento voi stessi diverrete un peer :-) Ci sono poi i seeds che sono persone che hanno il file intero e continuano a condividerlo, senza questi ultimi non ci sarebbe le possibilità di file sharing. Infatti la filosofia di Torrent e di tutto il mondo del p2p si basa sulla condivisione di files, anche quando sono completi.
Anche se non avete capito molto di tracker, peers e seeds, potete iniziare a usare il programma e man mano vi sarà più chiaro. Infatti più seeds e peers dispongono del file cercato, più veloce scaricherete…

Vantaggi.
Non posso che fare un confronto con qualcosa che conosco bene, cioè eMule, rispetto a quest'ultimo ho notato velocità nettamente superiori anche fino a 200-250 kb/s (strettamente dipendenti dalle fonti e dalla vostra connessione, la mia è Tiscali 10 mb), mai raggiunte (da me) con il mulo. Un altro vantaggio è la riduzione delle risorse consumate da uTorrent, pesa davvero meno, rallentando conseguentemente molto meno il sistema, evidentemente ha un fabbisogno di ram più ridotto. In più generalmente i files cercati iniziano a scaricare molto prima rispetto ad eMule dove fanno code lunghissime… Sempre rispetto ad eMule mi sembra ci siano meno fakes, cioè files che non sono ciò che riportano nel nome.

Svantaggi.
Tra gli svantaggi c'è sicuramente la possibilità di scaricare un minor numero si files per volta, altrimenti mi succede che solo 5-6 files scaricano, gli altri si fermano, penso sia una caratteristica dei torrent ma non sono sicuro. Comunque meglio scaricare pochi files per volta piuttosto che tanti a velocità ridotte, spesso senza riuscire a completarli.
Ho notato la minore presenza di fonti in italiano rispetto ad eMule, ma penso sia dovuto alla maggiore diffusione di quest'ultimo.
Un grosso svantaggio invece è l'uso di motori di ricerca, mentre eMule usa la rete di server e la Kad, i programmi Torrent cercano sull'web nel motore che selezioniamo, questo porta, a volte, a lunghe ricerche su vari siti, che non permettono di avere una panoramica d'insieme come nel mulo…
Questo problema comunque viene brillantemente risolto da un programmino gratuito e leggerissimo che si chiama Torrent Harvester. In pratica Torrent Harvester cerca su tantissimi motori di ricerca il file e vi presenta la risposta (o le risposte) in un'interfaccia semplicissima e ordinata, un elenco dei files disponibili. Questo programmino è facilmente installabile, è necessario aprirlo solo quando vi serve, il torrent cercato vi porterà direttamente ad aggiungere il file al download di uTorrent oppure all'apertura della pagina web da dove sarà possibile scaricare il tracker… In questo modo si risolve uno dei più grossi problemi dei programmi Torrent, si ottiene una panoramica d'insieme dei torrent esistenti, senza lunghe e noiose ( spesso infruttuose) ricerche.
Vi ricordo che i programmi della famiglia Torrent servono per scaricare files di grosse dimensioni.

COME VELOCCIZZARE UTORRENT
Prima di fare questo test/verifica ho messo le impostazioni originali/consigliate di utorrent, poi mi sono assicurato di prendere un buon file, sono andato su pirate bay ed ho scelto il primo della lista top 100 generale, un film in americano che poi ho cestinato con ben 22.xxx seed.

Prima di fare le modifiche per velocizzare utorrent ho anche fatto andare un po il download così "comunica" un po con i traker, i seed e gl'utenti della rete DHT, ma adesso veniamo al dunque:

Come velocizzare al massimo utorrent

Prima di settare/velocizzare utorrent è indispensabile velocizzare la connessione.

Un'altra cosa indispensabile che bisogna fare prima di toccare le impostazioni di utorrent è aumentare numero massimo di connessioni half open di windows.

Infine, prima di settare al massimo utorrent bisogna fare il test delle impostazioni ottimali per i client torrent e settarlo inizialmente.

Adesso immagino che si è pronti, si abbia utorrent in italiano, si siano fatti tutti questi settaggi e si sia letta la guida base per avere velocità e sicurezza con utorrent, ora bisogna:

Portarsi in opzioni/impostazioni/avanzate, se avete settato un numero massimo di connessioni a 50 ad esempio, cercare il valore net.max_halfopen ed impostarlo a 40, se mettete 50 s'intasa la banda e navigate male/piano.
Ho letto in qualche forum americano un indiscrezione che ho verificato, se si usa una porta superiore alla 10000 va di più, settarla in opzioni/impostazioni/connessione, ricordarsi di fare il port forwarding se necessario farlo.
Per scaricare veloci ricordo inoltre che è necessario anche: impostare in opzioni/impostazioni/bittorrent "abilita rete dht", "abilita rete dht per i nuovi torrent", "abilita scambio peer"; bisogna anche avere la cifratura del protocollo in uscita abilitata, ma anche permettere connessioni in arrivo non cifrate si setta sempre da quella scheda).
İmage
Si può vedere dagli screenshot che va più veloce con queste impostazioni, dico anche che era sera, la linea intasata e quel video o film aveva tanti seed ma anche tanti peer, la velocità non è certo esorbitante, comunque si è velocizzato molto il download.

OPPURE SEGUITE QUESTO VIDEO
]http://www.youtube.com/v/8UvPuz-VaTw


inoltre utorrent lo puoi scaricare da QUI
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-10-2010 05:13 PM da RecoveryBot2.)
Torna al primo messaggio
Email Cerca

PubblicitàLa tua pubblicità qui, clicca per informazioni e per le offerte!

Stanno visualizzando la discussione : 1 Ospite(i)

  • Versione stampabile
  • Invia ad un amico
  • Sottoscrivi questa discussione